Riassunto degli eventi economici del 5 marzo - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 5 marzo

Pubblicato marzo, 5 giovedì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Oggi il mercato seguirà probabilmete i livelli tecnici poiché il calendario economico è leggero e non offre fondamentali in movimento. Gli investitori aspetteranno anche domani il cambio di occupazione non agricola negli Stati Uniti prima di piazzare ulteriori scommesse. Oggi, all’inizio della sessione asiatica, i prezzi dei metalli rifugio sicuro sono scesi dello 0,2%, principalmente a causa dell’aumento delle azioni asiatiche. In precedenza, i prezzi del metallo giallo erano leggermente più alti nonostante l’aumento delle azioni asiatiche.

L’oro è attualmente scambiato a $ 1,640 per Oz, avendo difeso la linea mobile media di 200 ore a $ 1,634 durante il commercio notturno. Le azioni asiatiche lampeggiano in verde con l’indice giapponese Nikkei che aggiunge lo 0,70% al momento della stampa. Altri pesi massimi regionali come il Kospi della Corea del Sud, l’Hang Seng di Hong Kong e lo Shanghai Composite mostrano anch’essi guadagni modesti.
Mercoledì gli stock statunitensi si sono ripresi, inviando oro in meno da $ 1,652 a $ 1,635 mentre i legislatori hanno iniettato una legge di coronavirus di emergenza da $ 8,3 miliardi finalizzata alla ricerca rapida e allo sviluppo di trattamenti e un vaccino, facendo aumentare le scorte.

Tuttavia, i futures sull’S & P 500 sono attualmente in calo dello 0,80%. Le diminuzioni dei futures sull’indice USA potrebbero fare offerte per l’oro rifugio sicuro. D’altra parte, il tono di offerta attorno al metallo giallo probabilmente aumenterà se le azioni asiatiche diventeranno rosse, prendendo spunto dai futures S&P 500.

I prezzi dell’ORO sono aumentati del 3% martedì dopo un taglio di emergenza della Federal Reserve e temono che i casi statunitensi del coronavirus abbiano superato il segno delle tre cifre che ha fatto la richiesta per il rifugio. Le prospettive più ampie per l’oro sono utili, perché le principali banche centrali sono sembrate cooperative per controllare l’impatto negativo dell’epidemia di coronavirus sull’economia poiché sia ​​la Federal Reserve che la Bank of Canada hanno ridotto i tassi di 50 punti base questa settimana. Martedì anche la Reserve Bank of Australia ha ridotto i tassi di 25 punti base.

Supporto e resistenza giornalieri
S1 1604.39
S2 1621,89
S3 1629.34
Punto di articolazione 1639.39
R1 1646,84
R2 1656,89
R3 1674.39

L’oro sta scambiando in una gamma ristretta di 1.649 – 1.635. Il mercato potrebbe decidere ulteriori tendenze domani sul rilascio di dati NFP. Tuttavia, nel caso di rotture del mercato inferiori oggi, è probabile che il prossimo supporto si trovi intorno a 1.629 e 1.611. Considerando che un breakout rialzista di 1.649 può portare a prezzi dell’oro verso 1.660.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED