Riassunto degli eventi economici del 17 giugno - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 17 giugno

Pubblicato giugno, 17 mercoledì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno traders,

Il prezzo dell’oro in metallo giallo ha chiuso a 1.726,33 dollari dopo un massimo di 1.732,78 dollari e un minimo di 1.716,74 dollari. Nel complesso il movimento dell’oro è rimasto rialzista per tutta la giornata. L’ORO di martedì è salito più in alto a seguito dell’epidemia di coronavirus fresco in Cina e ha contrastato l’aumento del Wall Street Journal a causa dell’aumento dei dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti e dell’ottimismo sul farmaco COVID-19.

Secondo i media statali, il governo della città di Pechino ha innalzato la risposta di emergenza del coronavirus dal livello 3 al livello 2. Negli ultimi giorni, il numero di casi confermati di COVID-19 in Cina è aumentato di oltre 100, il che ha suscitato preoccupazioni per la pandemia. Dopo che Pechino ha improvvisamente inasprito le misure di nuovo con la chiusura delle scuole e ha consigliato alla gente di non viaggiare o lasciare la città a meno che non fosse necessario, i prezzi dell’oro hanno guadagnato. L’aumento dei prezzi dell’oro ha scosso le perdite precedenti, trainate da un’impennata dopo che i dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono stati migliori del previsto.

Alle 17:30 GMT, il Core Retail Sales di maggio è passato al 12,4% dal -15,2% di aprile e contro il 5,5% previsto. Anche le vendite al dettaglio di maggio sono salite al 17,7% contro le aspettative del 7,9% da aprile a -14,7% e hanno sostenuto il dollaro USA. Il Business Inventories dagli Stati Uniti nel mese di aprile si è attestato a -1,3% contro il previsto -0,8% e ha sostenuto il dollaro USA. Alle 19:00 GMT, l’indice NAHB Housing Marker Index è salito a 58 dal previsto 43 e ha sostenuto il dollaro USA.

D’altra parte, le azioni hanno anche ricevuto sostegno dalla notizia che i ricercatori in Inghilterra hanno detto di avere la prima prova che un farmaco potrebbe migliorare la sopravvivenza di COVID-19. Uno steroide a buon mercato e ampiamente disponibile chiamato desametasone ha ridotto i decessi fino a un terzo nei pazienti ricoverati in ospedale gravemente malati. Il governo britannico ha immediatamente annunciato l’uso del farmaco per i pazienti affetti da coronavirus dopo i risultati annunciati martedì.

L’aspetto positivo per l’oro in rifugio, le crescenti tensioni tra Cina e India per le truppe che si scontrano al loro contestato confine, insieme alle tensioni della Corea del Nord, dove ha fatto saltare in aria un ufficio di collegamento intercoreano allestito in una città di confine. Martedì scorso la Corea del Nord ha fatto saltare in aria la sua ambasciata di fatto vicino al confine con la Corea del Sud, pesantemente armato. Nel frattempo, i soldati cinesi e indiani hanno avuto un violento scontro a fuoco lunedì sera nella controversa Himalayan Galwan Valley.

Martedì scorso l’esercito indiano ha annunciato che 20 soldati indiani sono stati uccisi nel combattimento, mentre la Cina è rimasta in silenzio e non ha fornito alcuna informazione sulle vittime. I vicini armati di armi nucleari si rimproveravano a vicenda di aver attraversato un confine conteso e di aver avuto una lotta che comprendeva il lancio di pietre e le risse. Queste tensioni crescenti tra i paesi armati nucleari hanno aiutato i beni di rifugio sicuro come il metallo giallo a trovare la domanda sul mercato, che ha aiutato l’oro a muoversi più in alto martedì.

Livelli tecnici giornalieri
Supporto & Resistenza
1724.10 1743.15
1713.60 1751.70
1705.05 1762.20
Punto chiave: 1732.65

Anche l’oro è scambiato con una tendenza rialzista, ma attualmente sta affrontando una resistenza a livello di 1.731. Al di sotto di questo, la vendita è visibile fino alla prossima area di supporto di livello 1.722 e 1.717. Mentre la chiusura della candela o la violazione di 1.731 prolungherà l’acquisto fino al prossimo livello target di 1.744.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli