Ottieni il massimo dai nostri segnali di trading - Strategia Forex

Home / Forex Signals / Ottieni il massimo dai nostri segnali di trading

Ottieni il massimo dai nostri segnali di trading

In questa sezione vorremmo illustrarvi come massimizzare le performance dei nostri segnali di trading. I segnali sono raccomandazioni e, quando ci si registra ad un servizio che li fornisce, si mantiene il pieno controllo del proprio conto. Chi fornisce i segnali di trading non opera sul vostro conto ma restate voi i soli titolati a gestirlo. Utilizzare i segnali può massimizzare i benefici che vengono dalla sinergia che si crea combinando i segnali e le vostre conoscenze.  Se operate sui mercati da tempo, potreste avere una certa esperienza, e comunque disporre sempre della nostra sezione sulle strategie sul mercato del forex per aiutarvi. Ecco per voi alcuni suggerimenti:

Modificare il take profit I take profit dei sistemi di segnali di trading solitamente sono impostati secondo quantità di pips predefiniti. I nostri obiettivi standard sono di 25 pips per segnali a breve termine e di 80 pips per quelli di lungo termine. Esiste la possibilità che vengano modificati, ma nel 95% dei casi ciò non avviene. Tuttavia, il potenziale profitto potrebbe essere maggiore del take profit predefinito e la gestione resta vostra e discrezionale.

Modificare lo stop loss – Come nel caso precedente, è possibile anche modificare sensibilmente lo stop loss. Saltuariamente, lo stop loss assegnato al segnale potrebbe essere appena sotto un livello di resistenza o un supporto significativo (es. media mobile). In questi casi,è possibile spostare lo stop sopra o sotto quel livello. Tutto ciò deve avvenire prima che lo stop loss venga raggiunto. Ad esempio, se state seguendo un segnale di vendita su GBP/USD e dei dati economici positivi dal Regno Unito mandano il cross fortemente a rialzo, è possibile intervenire manualmente, evitando che si arrivi al livello di stop loss.

Rimuovere il Take Profit Frequentemente i mercati seguono dei trend, specialmente dopo il rilascio di dati economici. Ciò significa che i cross valutari possono muoversi con grande direzionalità, per molti pips. In questi casi, se si è dalla parte giusta della trade, si può lasciar correre i profitti anche oltre l’obiettivo base (25 o 80 pips), senza sacrificare profitti ulteriori. Una volta che il guadagno sia nell’ordine dei 40-50 pips, si può inserire uno stop loss al prezzo d’ingresso.

Rimuovete il take profit durante le tendenze più forti.

Scegliere un punto d’ingresso miglioreAnche il punto d’ingresso è un elemento che può essere ottimizzato e gestito discrezionalmente. Non esiste il punto d’ingresso perfetto in una trade ed è quindi consigliabile di cercare di trovare il punto d’ingresso preferibile e che garantisca il miglior rapporto rischio-rendimento.

cambiare le dimensioni dei lotti – In funzione delle condizioni di volatilità, è possibile anche ridurre la size dei lotti (ad. Esempio invece di 20.000 EURUSD, utilizzare un lotto più contenuto, come 10.000). Tale attività viene definita “position sizing” ed è funzione della propensione al rischio del singolo trader. Resta in ogni caso un’opzione a disposizione del trader.

Scegliete i cross valutari meno correlatiNella ricezione dei segnali di trading, è utile operare su un numero maggiore di cross valutari, in un modo in cui le operazioni siano più possibile decorrelate. Riuscire a diversificare ci permette di poter beneficiare della completa esposizione a diversi temi di mercato. Diversificare tra cross meno correlati ci consente di avere sempre delle operazioni profittevoli, che compensino quelle che inevitabilmente possono chiudersi in perdita.

Includere lo spreadNella scelta delle coppie valutarie su cui operare, è fondamentale considerare la differenza i valori in acquisto e quelli in vendita. Tale differenza viene definita spread. Alcuni cross valutari presentano spread molto bassi, su tutti il cross EURUSD. Altri cross valutari possono essere meno liquidi e quindi avere spread di negoziazione più ampi.

 

Seguite i segnali di trading di StrategiaForex