Livelli di Fibonacci - Strategia ForexStrategia Forex

Home / Strategie di Forex / Livelli di Fibonacci

Livelli di Fibonacci

Le strategia di trading che utilizzano i livelli Fibonacci è una delle metodologie più note e comunemente utilizzate da tempo. Questo metodo si basa su quello che viene definito un Pullback e per comprendere come funziona dobbiamo discutere il concetto più fondamentale di “trend”.

 

L’immagine sopra mostra un trend rialzista sull’indice SPX, con la formazione di un doppio massimo. In presenza di un uptrend così definito, i livelli di Fibonacci servono ad identificare i livelli di prezzo su cui il mercato potrebbe andare a stornare e riprendere il trend primario. I principali livelli di Fibonacci sono il 61.8%, il 50% ed il 38.2%. Più il ritracciamento è marcato e più la correzione rischia di essere una inversione di trend. Il primo supporto è il 61.8% ed è quello che viene visto come primo livello su cui potremmo tornare a vedere acquisti.

Le considerazioni fatte per un uptrend sono le medesime in caso di downtrend. Nel caso in questione, il downtrend è stato completamente recuperato, fino a superare il 38.2% di Fibonacci.

I livelli di Fibonacci sono uno strumento molto semplice ma decisamente utilizzato dai traders per identificare le aree sensibili dei prezzi.