Tiene il Dollaro: oggi attesa per la riunione BCE - FX Leaders
EURUSD

Tiene il Dollaro: oggi attesa per la riunione BCE

Pubblicato dicembre, 10 giovedì, 2020 da
• 2 minuti

Nell’ambito di una seduta in flessione, ieri abbiamo assistito ad un altro aggiornamento dei massimi storici degli indici azionari in America e dei massimi relativi in Europa. Oggi sarà importante monitorare la riunione della Banca Centrale Europea, dove Christine Lagarde dovrà fornire un outlook più nitido circa la politica monetaria per i prossimi mesi e rispondere alle crescenti preoccupazioni circa un progressivo rafforzamento dell’Euro. In particolare, il consolidamento dell’EUR/USD sopra area 1.21 rischia di essere un fattore di rischio consistente per la ripresa dell’economia europea nei prossimi anni.

Sul fronte valutario generale, il dollaro USA è scambiato per lo più in modo stabile rispetto ai suoi principali concorrenti per l’incertezza sul pacchetto di soccorso per il coronavirus, nonostante il sentimento di risk-on prevalente sui mercati globali. Al momento l’indice DXY del dollaro USA è scambiato intorno a 91,03. Ieri i legislatori negli Stati Uniti sono stati in grado di approvare un disegno di legge di finanziamento del governo ma non sono riusciti a raggiungere un accordo sugli aiuti ai governi statali e locali, prolungando l’attesa per il pacchetto di aiuti per il coronavirus. La questione di fornire l’immunità legale per le imprese sta anche impedendo ai leader del Congresso di approvare il prossimo ciclo di misure di stimolo fiscale, mantenendo forte il dollaro USA per ora. A sostenere il dollaro è anche la debolezza dell’euro in vista della riunione della BCE prevista per oggi.

I mercati stanno anticipando ulteriori misure di stimolo della BCE, sulla scia dell’ultima ondata di pandemia, contenendo i rialzi della valuta rispetto alle altre valute. Nel frattempo, l’incertezza sull’accordo commerciale post-Brexit ha spinto la GBP/USD al ribasso, dopo che l’incontro tra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen non è riuscito a risolvere le differenze tra le due parti. Sebbene entrambi i leader abbiano convenuto che il tempo per concludere l’accordo sta scadendo, i negoziati non sono finora riusciti a colmare le “lacune molto evidenti” e le trattative sono destinate a continuare ancora.

 

US Dollar Holds Steady - Fiscal Stimulus, Brexit Uncertainties Support

Controlla i nostri segnali forex giornalmente
Seleziona le migliori opportunità, scopri le diverse strategie di trading nel forex

Riguardo l'autore

// Market Research Team
Il team di Strategia Forex raccoglie le analisi pubblicate su FX Leaders.com: gli analisti di FX Leaders forniscono aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale sulle principali asset class mondiali: indici, cross valutari, materie prime e criptovalute
Ulteriori articoli