Riassunto degli eventi economici del 5 giugno - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 5 giugno

Pubblicato giugno, 5 venerdì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno amici,

Oggi, all’inizio della sessione di trading asiatica, i prezzi del metallo del porto sicuro stavano lampeggiando in rosso e sono scesi a 1.709,34 dollari, mentre rappresentavano lo 0,27% delle perdite della giornata, mentre l’ottimismo per una ripresa economica globale da COVID-19 continua a rimanere alto, il che mantiene il sentimento di rischio morbido.

Nel frattempo, gli investitori si aspettano ulteriori misure di stimolo da parte dei governi e lo sviluppo anticipato di un vaccino COVID-19 per stimolare ulteriormente la ripresa economica, che ha anche esercitato un certo impatto rialzista sul tono del rischio. D’altra parte, l’ampia forza del dollaro USA innescata dai dati USA depressi mantiene sotto pressione anche i prezzi del metallo giallo. Al momento, il GOLD è scambiato a 1.711,30 e si sta consolidando nella gamma 1.707,31 e 1.716,32.

I futures sull’oro sono stati ribassisti dello 0,66% a 1.716,05$ entro le 12:14 AM ET (5:14 AM GMT). Nel frattempo, le preoccupazioni USA-Cina sono tornate in azione e si è rivelato essere uno dei principali fattori che hanno tenuto sotto controllo le perdite aggiuntive nel metallo giallo. I commenti del presidente americano Donald Trump, secondo cui il governo cinese ha continuamente violato le promesse fatte agli Stati Uniti e molti altri paesi hanno rafforzato la lotta tra Stati Uniti e Cina. D’altra parte, il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha apprezzato la mossa del Nasdaq sulle regole di quotazione per le aziende cinesi, facendo infuriare di più la nazione del drago. Quindi, il punto è che i policymaker con sede negli Stati Uniti sono ancora ai ferri corti con la Cina.

Sul fronte del dollaro USA, l’ampia base del dollaro USA ha registrato guadagni il giorno in cui la maggior parte degli investitori si è rivolta alla valuta del porto sicuro dopo che i dati USA hanno mostrato che 1,877 milioni di americani hanno dichiarato disoccupazione durante la settimana precedente, superiore al previsto 1,8 milioni di richieste di risarcimento. Di conseguenza, l’oro non è in grado di accettare offerte. Mentre l’intensificarsi delle lotte tra gli Stati Uniti e la Cina sta fornendo sostegno al dollaro USA. L’indice del dollaro USA che segue il dollaro verde rispetto a un paniere di altre valute ha guadagnato lo 0,11% a 96,765 alle 23:42 PM ET (4:42 AM GMT).

Gli investitori stanno ora guardando al rapporto sulle retribuzioni non agricole di venerdì, che dovrebbe essere pubblicato più avanti nel corso della giornata. Le retribuzioni dovrebbero diminuire di 8 milioni di euro. Gli operatori del mercato terranno d’occhio i dati mensili sull’occupazione negli Stati Uniti per nuovi impulsi. Nel frattempo, prenderanno anche spunti dalla produzione economica e dai titoli dei giornali sino-americani.

Supporto & Resistenza
S1 1630.32
S2 1667.75
S3 1683.42
Punto chiave 1705,19
R1 1720.86
R2 1742.62
R3 1780.06

L’oro è scambiato a livello di 1.709, tenendosi per lo più al di sotto del livello di resistenza 50 EMA, il che fa pensare a un trend ribassista. Venerdì, il movimento dell’oro dipenderà fortemente dal rilascio delle cifre del NFP. Ad esempio, gli economisti si aspettano un tasso di disoccupazione peggiore del 19,4%, mentre era del 14,7% nel mese precedente. Allo stesso tempo, il guadagno orario medio dovrebbe essere dell’1,0% contro il 4,7% del mese precedente, il che dovrebbe spingere all’acquisto di oro.

Tuttavia, la variazione dell’occupazione non agricola dovrebbe essere leggermente migliore -7750K rispetto a -20537K del mese precedente. L’oro può subire una pressione ribassista fino al rilascio dei dati attuali della PFN. Potremmo vedere oggi una tendenza alla vendita inferiore a 1.721 livelli fino al prossimo livello di supporto di 1.698.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli