Riassunto degli eventi economici del 2 giungo - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 2 giungo

Pubblicato giugno, 2 martedì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno amici,

Il prezzo dell’oro dei metalli preziosi ha chiuso a 1739,62 dollari, dopo un massimo di 1.744,58 dollari e un minimo di 1.727,09 dollari. Le quotazioni dell’oro si sono stabilizzate poco cambiate vicino ai $1750 di lunedì sulla scia del sentimento misto del mercato, dove da un lato gli investitori erano cauti dopo le violente proteste iniziate in tutti gli Stati Uniti e dall’altro speravano che l’economia più grande del mondo sarebbe uscita completamente dalla crisi del coronavirus.

Sul fronte dei coronavirus, venerdì Moderna ha annunciato di aver iniziato le prove di fase 2 del suo vaccino sperimentale per il coronavirus. Nella sua sperimentazione di fase 2, 600 pazienti adulti in 2 gruppi di età hanno ricevuto una dose alta o bassa. A maggio, Moderna ha riportato dati positivi per la sperimentazione di fase 1 del suo vaccino, che ha fatto salire i prezzi delle azioni e ha fatto milioni per la sua azienda e i suoi azionisti. Gli economisti e i medici sospettano che questi primi risultati possano essere stati erroneamente dichiarati per aumentare i profitti dell’azienda.

Il fatto che un potenziale vaccino abbia raggiunto la fase 2 della sperimentazione ha allentato una certa tensione sul mercato e ha tenuto sotto controllo gli ulteriori guadagni sul prezzo dell’oro. Inoltre, a causa delle crescenti tensioni tra Cina e Stati Uniti, sono aumentate le possibilità di annullamento dell’accordo commerciale di fase 1. Le preoccupazioni della seconda ondata del virus persistono sul mercato e ora le proteste diffuse in tutti gli Stati Uniti sono state aggiunte alla lista delle potenziali minacce per l’economia statunitense.

Durante il fine settimana, decine di migliaia di persone hanno affollato le strade delle città statunitensi per esprimere il loro sdegno e il loro dolore per George Floyd, un uomo di colore che è stato ucciso in custodia della polizia a Minneapolis. Le notizie su sparatorie, saccheggi e distruzioni in alcune città hanno confuso i sindaci e i governatori sulla riapertura delle loro città e degli stati sotto chiave negli ultimi tre mesi a causa della pandemia COVID-19. Queste proteste negli Stati Uniti hanno dato una spinta ai prezzi dell’oro e li hanno fatti rimanere rialzisti per tutto il giorno.

Sul fronte dei dati, alle 18:45 GMT, il PMI Final Manufacturing degli Stati Uniti è arrivato in linea con le aspettative del 39,8 per maggio. Alle 19:00 GMT, è stato rilasciato l’ISM Manufacturing PMI, che è sceso a 43,1 dall’atteso 43,5 e ha pesato sul dollaro USA. In aprile, la spesa per le costruzioni è stata registrata come -2,9% contro il previsto -6,5% e ha sostenuto il dollaro USA.

Il rilascio del PMI ISM Manufacturing dagli Stati Uniti, da tempo atteso, è stato più scarso del previsto, esercitando una pressione sul dollaro USA e rendendolo debole, che alla fine ha aiutato i prezzi dell’oro a salire ulteriormente lunedì.

Livelli tecnici giornalieri
Supporto & Resistenza
1742.10 1764.60
1729.00 1774.00
1719.60 1787.10
Punto chiave: 1751,50

Tecnicamente parlando, i prezzi XAU/USD si stanno consolidando in un ristretto intervallo di negoziazione di 1.743 – 1.724, che viene esteso dal canale ascendente. I 50 EMA e RSI sono entrambi a supporto delle tendenze di acquisto dell’oro; pertanto, dovremmo cercare operazioni rialziste su 1.428 aree. La continuazione di un trend rialzista può portare i prezzi dell’oro verso 1.743 aree e al di sopra di questo, la prossima resistenza può essere vista intorno al livello di 1.753.

Buona fortuna!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli