Sunday, June 24, 2018

Cosa sono le criptovalute


Le criptovalute non hanno soltanto cambiato il modo in cui il denaro si muove, ma hanno anche aperto un mondo volatile di occasioni di trading e investimento inimmaginabili. Qui potete scoprirne la storia, la tecnologia blockchain, i pagamenti rivoluzionari e quanto è conveniente scambiare le criptovalute maggiori con i broker forex.

 

Breve storia

La prima criptovaluta (bitcoin) è stata istituita nel 2008 quando Satoshi Nakamoto, pseudonimo dell’inventore, creò una moneta elettronica con un sistema decentralizzato che utilizza un server con un database di marcatori temporali distribuito in una rete peer-to-peer per evitare doppie spese. Questo server distribuito genera una prova computazionale della sequenza cronologica delle transazioni.

Ogni transazione in bitcoin riceve un timbro orario digitale alla sua conferma.

 

La rivoluzionaria tecnologia Blockchain

Nel processo di invenzione di questo sistema di pagamento, Satoshi ha anche aperto la strada al primo database di tipo blockchain (catena di blocchi), un componente essenziale di questo sistema.

Da allora sono emerse molte altre criptovalute che per la maggior parte usano più o meno lo stesso tipo di tecnologia blockchain di Bitcoin.

Quello che è veramente stupefacente di questa tecnologia, è che può essere utilizzata per migliorare molti processi diversi in diverse industrie.

Per esempio, certi giocatori di peso nel settore dei servizi finanziari hanno iniziato a usare la tecnologia blockchain per far funzionare dei sistemi che ora sono più trasparenti, efficaci ed economici. La “catena di blocchi” esegue automaticamente certe funzioni quando riscontra certe condizioni. Inoltre, questi smart contract si supportano da soli.

 

Quindi, cosa sono le criptovalute?

Una criptovaluta è una valuta digitale o virtuale solitamente creata da computer che portano a termine accurate calcoli matematici e così facendo convertono l’elettricità in lunghe strisce di codice che hanno un valore monetario. Questa elaborazione di dati è portata a termine in una rete distribuita e si chiama cryptocurrency mining, “estrazione di criptovalute”.

Anche se non tutte le criptovalute sono create in questo modo, la maggior parte di quelle principali lo sono. L’algoritmo che viene solitamente utilizzato per minare le criptovalute è un algoritmo “a fornitura decrescente”, che pone un limite alla scorta di queste criptovalute tramite tecniche di codifica.

In parole povere, questo tipo di algoritmo assicura che più una certa criptovaluta viene estratta, più continuare ad estrarla diventerà difficile e dispendioso in termine di risorse. Il fatto che la scorta di una valuta sia limitata ovviamente aiuta ad assicurarne il valore.

What is Cryptocurrency? 2 (Mining activity)

Estrarre una criptovaluta diventa progressivamente più difficile e dispendioso, proprio come estrarre i minerali naturali

 

Le stesse tecniche di crittografia usate per minare le criptovalute, insieme alla tecnologia blockchain, sono usate anche per facilitare la verifica dei trasferimenti di fondi tra utenti di una specifica criptovaluta.

I miner (minatori) di bitcoin sono ricompensati sia per aver processato pagamenti nella rete Bitcoin, sia per aver estratto nuovi “blocchi”.

 

Pagamenti con le criptovalute – Esempio Bitcoin

Le transazioni in Bitcoin sono:

Irreversibili

Dopo che una transazione in bitcoin è stata confermata, non può essere fermata da nessuno.

Economiche

Una transazione in bitcoin può muovere centinaia di Dollari con un costo di transazione minimo, di media minore di un Dollaro americano. Il costo delle transazioni in bitcoin varia in base alla velocità di transazione richiesta.

Globali

Si possono mandare bitcoin praticamente a chiunque, in ogni parte del mondo

Veloci

La velocità con cui le transazioni possono essere processate dipende da quanto l’utente è disposto a pagare. Le transazioni in bitcoin generalmente possono essere confermate nel lasso di pochi minuti.

What is Cryptocurrency? 3 (Greyhound race)

Le transazioni in bitcoin son proprio veloci!

 

Le valute più rinomate

Alcune delle criptovalute più grandi (per valore di mercato) includono bitcoin, ether (ethereum), ripple (XRP), litecoin (LTC) e dash. Anche se ci sono centinaia di criptovalute diverse, solo una manciata di esse possono essere considerate scambiabili, consolidate e liquide. 

 

Facile accesso al trading e alla speculazione con le criptovalute

Alcuni broker forex facilitano il trading semplificato delle criptovalute maggiori nella forma di contratti per differenza/differenziali (CFD).

Questo permette ai trader di criptovalute di aprire posizioni lunghe (acquisto) e corte (vendita) nelle ottime piattaforme di trading offerte da questi broker. Per rendere il crypto-trading anche più eccitante, molti broker forex offrono delle leve nei trade di criptovalute.

 

*Date un'occhiata alla nostra guida, "Come scegliere il miglior Broker per le Criptovalute"

GET THE 1 YEAR PREMIUM SERVICE FOR FREE!