Dollaro USA sotto pressione sulle parole di Powell - FX Leaders
NYSE

Dollaro USA sotto pressione sulle parole di Powell

Pubblicato gennaio, 15 venerdì, 2021 da
• 1 minuti

Mercati USA

All’inizio della seduta di oggi il dollaro USA è tornato sul piano ribassista, arrestando il suo momentaneo rimbalzo, dopo che il presidente della Fed Jerome Powell ha accennato al mantenimento da parte della banca centrale di politiche accomodanti per un lungo periodo di tempo. Al momento, l’indice del dollaro USA DXY viene scambiato intorno ad area 90,33. In un pari nella sessione precedente, Powell ha poi osservato: “Quando sarà il momento di alzare i tassi di interesse, lo faremo sicuramente, e quel momento, tra l’altro, non è comunque destinato ad essere presto. Se l’inflazione dovesse salire in modi inusuali, abbiamo gli strumenti per interverremo, e li useremo.

I commenti della Fed sostengono che è improbabile che la Fed aumenti presto i tassi di interesse, mantenendo il dollaro sotto pressione. Il programma di acquisto di attività della Fed ha aumentato l’offerta della valuta ed ha abbassato il suo valore, anche quando tenta di rimediare ad alcuni dei danni causati all’economia statunitense a causa della pandemia di coronavirus in corso.

Il dollaro USA è in tono ribassista anche in base ai piani di Biden di scatenare più stimoli fiscali per un valore di $1,9 trilioni. Un maggiore stimolo aumenterebbe l’indebitamento pubblico, esercitando pressioni sui titoli di Stato statunitensi e pesando sulla valuta.

 

US Dollar Under Pressure - Fed's Dovishness, More Stimulus Weigh

Controlla i nostri segnali forex giornalmente
Seleziona le migliori opportunità, scopri le diverse strategie di trading nel forex

Riguardo l'autore

// Market Research Team
Il team di Strategia Forex raccoglie le analisi pubblicate su FX Leaders.com: gli analisti di FX Leaders forniscono aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale sulle principali asset class mondiali: indici, cross valutari, materie prime e criptovalute
Ulteriori articoli