SPX - supporti e resistenze di medio termine - FX Leaders

SPX – supporti e resistenze di medio termine

Pubblicato novembre, 12 giovedì, 2020 da
• 1 minuti

Il recente rally degli indici azionari ha messo nuovamente in luce la struttura decisamente rialzista dei mercati, in particolar modo quelli americani. Nelle giornate precedenti abbiamo assistito alla formazione di nuovi massimi intraday, sia per SPX che per il DOW. Su questi livelli tecnici, il quadro generale resta decisamente positivo e sono possibili potenziali estensioni del rialzo, se confermate da alcuni segnali di medio termine.

SPX Daily

Sul timeframe giornaliero, SPX sta dando vita alla formazione di un triangolo rialzista, dopo il rimbalzo dal supporto di area 2.770. Con un estensione di range di 370 punti l’indice si è riportato sui massimi storici. Da questi livelli, con un consolidamento sopra area 3600, il prossimo target di medio periodo sarebbe sopra i 3.900 punti, con un primo target in area 3.755. In caso di fallimento del breakout, il primo supporto di medio termine sarebbe in area 3.400 dove passa la trendline rialzista che congiunge i minimi crescenti di Marzo 2020. L’RSI su base giornaliera ha superato area 60, a conferma dell’impostazione da uptrend dell’indice e dell’assenza di stress da ipercomprato sul mercato.

Controlla i nostri segnali forex giornalmente
Seleziona le migliori opportunità, scopri le diverse strategie di trading nel forex

Riguardo l'autore

// Market Research Team
Il team di Strategia Forex raccoglie le analisi pubblicate su FX Leaders.com: gli analisti di FX Leaders forniscono aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale sulle principali asset class mondiali: indici, cross valutari, materie prime e criptovalute
Ulteriori articoli