Sentiment debole: l'USD si apprezza - FX Leaders
main

Sentiment debole: l’USD si apprezza

Pubblicato ottobre, 16 venerdì, 2020 da
• 2 minuti

Mercati USA

Una flessione generalizzata sui mercati globali si è verificata nella giornata di ieri, e principalmente per due motivi: lo stop del Segretario al Tesoro USA Steven Mnuchin alle trattative con il Congresso per il piano di stimoli economici e le crescenti probabilità di un nuovo lockdown globale. Con riferimento ai singoli paesi, la Francia ha imposto il coprifuoco in alcune aree del Paese, mentre altri Stati europei stanno chiudendo le scuole e annullando gli interventi chirurgici nel tentativo di contenere l’aumento dei contagi, all’avvicinarsi della stagione invernale.

Ieri abbiamo anche osservato un inaspettato aumento delle richieste di sussidi di disoccupazione: in particolare, le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione nella settimana sono aumentate a 898.000 dalle 845.000 della settimana precedente, rispetto ad una previsione di 825.000 richieste per la scorsa settimana.

Calendario macroeconomico

La giornata di oggi si concluderà in modo simile al resto della settimana, con i mercati poco influenzati dai dati macroeconomici. Oggi attendiamo l’inflazione nell’eurozona, che andrà verosimilmente ad impattare l’EUR/USD, la produzione industriale e le vendite al dettaglio negli Stati Uniti, oltre al sondaggio sulla fiducia dei consumatori elaborato dall’università del Michigan. Naturalmente, ci aspettiamo che a dominare saranno gli aggiornamenti sul Covid-19 e i dati sulle trimestrali americane.

Aggiornamento Segnali Forex

Il team di FX Leaders ieri ha chiuso in profitto 1 operazione su 2, in una seduta tranquilla sul fronte del forex. Vi suggeriamo di monitorare la nostra pagina dei segnali per essere sempre aggiornati su quanto sta accadendo sul fronte valutario.

AUD/USD- Segnale Attivo

L’AUD/USD è stato molto indebolito nelle ultime 24 ore, dopo che il governatore della RBA Lowe ha indicato che il consiglio sarebbe stato pronto a tagliare ulteriormente i tassi. I mercati stanno ora scontando un taglio dei tassi allo 0,1% nella prossima riunione di novembre. Di conseguenza, restiamo short.

AUDUSD

USD/CHF- Segnale Attivo

Il USD/CHF si sta ancora muovendo al ribasso al di sotto della trendline ribassista e ciò ci impone di restare short nel breve termine.

USDCHF

Aggiornamento Criptovalute

Il BTC ha lentamente ripreso a correre sui massimi più recenti. Il prossimo breakout potrebbe vedere un test di area $ 12.000.

BTC

Controlla i nostri segnali forex giornalmente
Seleziona le migliori opportunità, scopri le diverse strategie di trading nel forex

Riguardo l'autore

// Market Research Team
Il team di Strategia Forex raccoglie le analisi pubblicate su FX Leaders.com: gli analisti di FX Leaders forniscono aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale sulle principali asset class mondiali: indici, cross valutari, materie prime e criptovalute
Ulteriori articoli