Riassunto degli eventi economici del 20 luglio - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 20 luglio

Pubblicato luglio, 20 lunedì, 2020 da
Arslan Butt • 4 minuti

Buongiorno amici,

Bentornati e  buona settimana. L’oro ha chiuso a 1.809,48, dopo un massimo di 1.811,85 e un minimo di 1.795,68. Nel complesso, il movimento dell’oro è rimasto rialzista per tutta la giornata. I prezzi dell’oro hanno registrato un rialzo venerdì, registrando guadagni per la sesta settimana consecutiva, in quanto l’incertezza sulla ripresa economica è emersa dopo un aumento record del numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno registrato quasi 77.000 nuovi casi giovedì, con casi globali che hanno superato la soglia dei 13,84 milioni, il che ha sollevato preoccupazioni per la ripresa economica e ha richiesto la richiesta di un rifugio sicuro che ha aiutato l’oro a crescere venerdì.

L’oro ha concluso la settimana con una nota positiva, poiché in assenza di un vaccino significativo, il numero di casi di coronavirus emergenti negli Stati Uniti e in tutto il mondo è aumentato di giorno in giorno, aumentando l’incertezza. Il forte aumento dei pacchetti di stimolo della banca in tutto il mondo, per proteggere le economie dalle ricadute della pandemia, ha fatto salire il prezzo dell’oro di quasi il 19,3% quest’anno. Secondo la Johns Hopkins University, gli Stati Uniti hanno registrato 71.558 nuovi casi di COVID-19 il sabato, il secondo giorno consecutivo in cui hanno registrato più di 70.000 casi. L’aumento medio giornaliero dei casi è aumentato del 18,34% rispetto alla settimana precedente. Gli Stati Uniti sono al primo posto nel mondo per numero di casi segnalati, con un totale di 3,66 milioni dall’inizio della pandemia. I decessi totali segnalati dagli Stati Uniti, a causa del virus, ammontano a 139.480. Nel complesso, 19 stati degli Stati Uniti hanno raggiunto il loro massimo storico nel numero medio di nuovi casi al giorno, e tutti e 50 gli stati hanno registrato un aumento del numero di casi.

Il tasso di ospedalizzazione in tutti gli Stati Uniti è aumentato, e sia la Florida che il Texas hanno riportato più di 10.000 nuovi casi sabato. Questi due stati sono ora considerati i principali centri dell’epidemia di coronavirus negli Stati Uniti. L’aumento del virus è stato segnalato da quando gli stati hanno iniziato a riaprire le loro economie. I legislatori statunitensi sono stati esortati a riconsiderare la riapertura dell’economia e sono stati spinti a procedere a un parziale blocco economico. Un sondaggio del Post-ABC News Poll ha riportato che un numero crescente di americani non ha gradito il modo in cui l’amministrazione Trump sta gestendo la pandemia – quasi il 60% ha disapprovato, mentre solo il 38% ha approvato. Uno studio della Corea del Sud ha rivelato che, anche se i bambini sotto i 10 anni avevano meno probabilità di diffondere il virus, quelli tra i 10 e i 19 anni potevano diffondere il virus agli adulti, e quindi la riapertura delle aule in gran parte degli Stati Uniti era troppo rischiosa. Questo studio è arrivato dopo che gli Stati Uniti hanno iniziato a sollecitare i loro stati a riaprire le scuole entro questo autunno.

Tuttavia, nel fine settimana è stato anche riportato che l’amministrazione di Trump stava cercando di bloccare miliardi di dollari per consentire agli stati di condurre test e di rintracciare i contatti, in un prossimo fondo di soccorso per il coronavirus. I rapporti suggerivano anche che l’amministrazione di Trump stava bloccando un importo di 5 miliardi di dollari, che i senatori del GOP volevano destinare ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Tutti questi rapporti hanno aumentato l’incertezza che circondava la pandemia e la sua diffusione, e la ripresa economica dopo che si è placata, e tutto questo ha aiutato l’oro ad alzare i lingotti sul mercato.

Tuttavia, con il numero crescente di casi di coronavirus e di decessi in tutto il paese, il presidente Trump ha respinto le preoccupazioni per il picco del virus, affermando che molti dei casi segnalati non dovrebbero nemmeno essere inclusi nei numeri segnalati. Trump ha detto che molti di quei casi erano giovani e che sarebbero guariti in un giorno. I commenti di Trump sono venuti dopo un’altra settimana di dati preoccupanti che hanno messo in evidenza la diffusione incontrollata del virus. Nel frattempo, il miglior esperto di malattie infettive della nazione, il dottor Anthony Fauci, ha detto che i giovani potrebbero non pensare di essere vulnerabili. Ha detto che questo tipo di pensiero è comprensibile e innocente, ma non corretto, e che dovrebbero seguire le precauzioni in modo da non essere responsabili dell’infezione di persone vulnerabili. In risposta, Trump ha detto di avere un ottimo rapporto con il dottor Fauci, anche se considera Fauci un po’ allarmista.

D’altra parte, le tensioni tra Cina e Stati Uniti hanno anche spinto la gente a investire di più in oro, piuttosto che in azioni, il venerdì. La recente notizia del possibile divieto di recarsi negli Stati Uniti ai membri ufficiali del Partito comunista cinese da parte dell’amministrazione Trump ha dato una spinta ai prezzi dell’oro, in quanto gli investitori hanno ritenuto che questo fosse un motivo per l’aumento della lotta in corso tra le due nazioni.

Inoltre, il presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, ha detto che potrebbero volerci alcuni anni prima che l’economia statunitense si riprenda, e che non è ancora il momento di pensare ad un aumento dei tassi di interesse. Il fatto che non ci siano speranze di un aumento dei tassi di interesse si aggiunge anche ai prezzi dell’oro.

Sul fronte dei dati, anche i dati macroeconomici degli Stati Uniti hanno sostenuto i prezzi dell’oro venerdì, dopo la pubblicazione dei dati più poveri del previsto. Alle 17:30 GMT, i permessi di costruzione sono scesi a 1,24M dall’atteso 1,30M, pesando sul dollaro USA. Il Prelim UoM Consumer Sentiment di luglio è sceso a 73,2, dal 79,0 previsto, anch’esso sul dollaro. Venerdì il dollaro debole ha dato una spinta ai prezzi del metallo giallo, già in aumento.

Livelli tecnici giornalieri

Supporto & Resistenza

1790.86 1812.96

1781.43 1825.63

1768.76 1835.06

GOLD è scambiato in un range di negoziazione laterale al livello 1.814 – 1.795. Chiudendo al di sotto del livello 1.814, è probabile che la chiusura al di sotto del livello 1.814 determini la distorsione della vendita dell’oro fino al livello 1.806, mentre al di sotto di questo, il supporto successivo si troverà all’incirca al livello 1.795. La mancata rottura al di sotto del livello 1.806 potrebbe spingere l’oro più in alto oggi. In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli