Riassunto degli eventi economici del 2 luglio - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 2 luglio

Pubblicato luglio, 2 giovedì, 2020 da
Arslan Butt • 3 minuti

Buongiorno amici,

È probabile che oggi il mercato mostri un forte movimento sul retro della NFP release. In genere, il NFP viene rilasciato venerdì, ma considerando il giorno festivo degli Stati Uniti, per le celebrazioni dell’Independence Day, il dipartimento del lavoro degli Stati Uniti rilascerà il rapporto oggi. Si prevede un movimento brusco in coppie di valute legate al dollaro e in oro. Gli economisti si aspettano un leggero miglioramento dei dati, che potrebbe guidare la tendenza rialzista in USD durante la sessione statunitense.

Rapporto sul mercato del lavoro statunitense – 12:30 GMT

L’economia statunitense rilascerà oggi i dati relativi alle retribuzioni non agricole. Questo è uno dei dati più attesi, e si prevede che mostrerà un tasso di disoccupazione del 12,4%, insieme a 3.037K Non-Farm Employment Change, mentre le richieste di lavoro senza lavoro dovrebbero essere di 1.350B – cifre come questa dovrebbero guidare un forte movimento sia nel dollaro che nell’ORO.

La PFN statunitense (Nonfarm Employment Change) e il tasso di disoccupazione rimarranno sotto i riflettori. Entrambi questi dati economici saranno monitorati alle 12:30 GMT. La PFN dovrebbe scendere drasticamente a 3.037K contro i 2.509K del mese precedente.

Mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere dal 13,3% al 12,4% e il reddito medio orario dovrebbe aumentare del -0,8% rispetto al precedente -1,0%. I dati più forti offriranno l’opportunità di allungare il greenback per un rapido 60-100 pips e viceversa.

Coronavirus vs Oro

Il recente aumento di un giorno dei casi di coronavirus negli Stati Uniti (COVID-19) ha spinto la California a reintrodurre alcune misure di blocco che potrebbero frenare la ripresa della domanda di carburante. Secondo l’ultimo rapporto, i nuovi casi giornalieri di coronavirus negli Stati Uniti hanno superato le 48.000 cifre, registrando il più alto aumento dall’inizio della pandemia.

Inoltre, l’ultimo tweet di Trump ha anche esercitato un certo peso sul sentimento di rischio del mercato. “Mentre guardo la pandemia diffondere la sua brutta faccia in tutto il mondo, compresi gli enormi danni che ha fatto agli Stati Uniti, divento sempre più arrabbiato con la Cina. La gente può vederla, e io posso sentirla!

Sul fronte del dollaro USA, l’ampia base di dollari USA ha riportato guadagni in quel giorno, sostenuti dai timori di un numero sempre crescente di casi di coronavirus nella maggior parte delle nazioni. Tuttavia, i guadagni del dollaro USA si sono rivelati uno dei fattori chiave che hanno mantenuto i prezzi dell’oro al piatto, in quanto entrambi hanno una correlazione negativa.

Di conseguenza, l’S&P 500 Futures ha stampato perdite dello 0,30%, scendendo a 3.081 al momento della stampa. Inoltre, il Nikkei giapponese ha stampato guadagni dello 0,20%, mentre i rendimenti del Tesoro americano a 10 anni rimangono solo modestamente cambiati, intorno allo 0,66% al momento.

L’ampia base di dollari USA ha attirato offerte in questo giorno, forse a causa del modesto ottimismo commerciale, sostenuto dalle speranze di ulteriori stimoli e da un risultato ottimistico delle PMI globali. Tuttavia, le perdite nel biglietto verde potrebbero essere di breve durata o temporanee, in quanto la seconda ondata del coronavirus è in continua crescita negli Stati Uniti, aumentando così la domanda di rifugi sicuri sul mercato, anche se le perdite nel dollaro USA si sono rivelate uno dei fattori chiave che ha tenuto sotto controllo ogni ulteriore perdita nel prezzo del petrolio, in quanto il prezzo del petrolio è inversamente correlato al prezzo del dollaro USA. Allo stesso tempo, l’Indice del Dollaro USA, che traccia il biglietto verde rispetto ad un paniere di altre valute, è sceso dello 0,04% a 97,118.

Guardando al futuro, gli operatori del mercato terranno d’occhio i principali dati sull’occupazione negli Stati Uniti per il mese di giugno prima di prevedere le mosse a breve termine. Dal punto di vista delle previsioni, il titolo Non-farm Payrolls (NFP) è aumentato da 2.509 mila rispetto ai precedenti 3.000 mila, mentre il tasso di disoccupazione è sceso dal 13,3% al 12,3%.

Oro – XAU/USD – Livelli tecnici giornalieri

Supporto & Resistenza

1762.64 1802.44

1745.37 1824.97

1722.84 1842.24

Punto chiave 1785,17

GOLD è scambiato in un ampio range di negoziazione. sul livello 1.773 a 1.766. La linea di tendenza al rialzo sul timeframe orario sta sostenendo la tendenza rialzista dell’oro. Sul lato inferiore, il supporto per l’oro prevale a circa i livelli 1.759 e 1.749. Sul lato opposto, un breakout rialzista sul livello 1.773 potrebbe estendere il trend di acquisto al livello 1.789. Il bias neutrale è previsto fino al rilascio dei dati della PFN statunitense oggi. In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli