Riassunto degli eventi economici del 16 giugno - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 16 giugno

Pubblicato giugno, 16 martedì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno amici,

Il prezzo dell’oro  ha chiuso a 1.724,87 dollari dopo un massimo di 1.734,62 dollari e un minimo di 1704,21 dollari. Nel complesso il movimento dell’ORO è rimasto ribassista per tutto il giorno.

Un giorno prima, i prezzi del metallo giallo si sono attenuati, poiché la domanda di rifugi sicuri è diminuita dopo il nuovo aumento della propensione al rischio, nonostante il crescente numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti e in altri paesi. Tuttavia, dopo l’annuncio della Fed nella tarda sessione, l’oro ha recuperato alcune delle sue perdite giornaliere e ha continuato a muoversi in una direzione ascendente.

La scorsa settimana, l’oro è salito di circa il 2,6% a causa dei timori crescenti della seconda ondata di coronavirus e delle preoccupazioni per i nuovi blocchi. Tuttavia, lunedì, l’oro è stato più basso a causa di un dollaro USA più forte dopo che il consigliere della Casa Bianca Larry Kudlow ha detto che il presidente Donald Trump era determinato a non imporre nuovamente restrizioni di blocco a causa del nuovo aumento dei casi COVID-19.

Kudlow ha detto che l’economia sta andando sempre più in alto in estate e che la Casa Bianca non è interessata a chiudere l’economia perché non crede che sia la seconda ondata del virus. Secondo la Johns Hopkins University, i casi di coronavirus negli Stati Uniti hanno toccato 2,096M con più di 115K morti.

Tuttavia, l’autonomia per la chiusura o l’apertura delle economie spetta ai proprietari dello stato e non a Trump o Kudlow. Nonostante questo, le osservazioni di Kudlow di lunedì hanno innescato una ripresa del mercato azionario, che era alla disperata ricerca di qualche buona notizia. Sul fronte dei dati, l’Empire State Manufacturing Index di giugno è arrivato a -0,2 contro il previsto -30,0 e ha sostenuto il dollaro statunitense, già forte sul mercato. Il dollaro USA più forte ha trascinato ulteriormente l’oro, già in calo.

Tuttavia, nella tarda sessione di trading, i prezzi dell’oro hanno iniziato a riprendersi grazie all’annuncio della Federal Reserve di acquistare singole obbligazioni societarie sul mercato secondario. La Fed ha annunciato l’aggiunta di funzioni nel suo strumento di credito alle imprese sul mercato secondario come parte del continuo supporto al funzionamento del mercato e per facilitare le condizioni di credito. Il programma può acquistare quasi 750 miliardi di dollari di credito alle imprese.

Quest’ultima mossa della Federal Reserve è arrivata meno di una settimana dopo le prospettive negative dell’economia statunitense a causa della pandemia di coronavirus. Il programma permetterà alle aziende di continuare a prendere in prestito denaro in un momento di forte stress finanziario dovuto al forte declino economico dovuto alla pandemia.

Dopo questo annuncio della Fed, l’oro ha preso il suo ritmo e ha recuperato alcune delle sue perdite giornaliere; tuttavia, non è riuscito a rompere la sua tendenza ribassista, dato che la propensione al rischio era ancora presente sul mercato che ha tenuto sotto controllo gli eventuali guadagni aggiuntivi in oro di lunedì.

Daily Brief, 16 giugno: tutto quello che c’è da sapere sull’oro oggi

Livelli tecnici giornalieri

Supporto & Resistenza

1710.56 1746.41

1690.53 1762.23

1674.71 1782.2

Punto chiave:1726,38

Anche l’oro è scambiato con una tendenza rialzista, ma attualmente sta affrontando una resistenza a 1.731. Al di sotto di questo, la vendita può essere vista fino alla prossima area di supporto di 1.722 e 1.717 livello. Mentre la chiusura della candela o la violazione di 1.731 estenderà l’acquisto fino al prossimo livello target di 1.744.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli