Riassunto degli eventi economici del 12 giugno - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 12 giugno

Pubblicato giugno, 12 venerdì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Il prezzo dell’oro ha chiuso a 1.726,94 dollari dopo un massimo di 1.744,72 dollari e un minimo di 1.721,50 dollari. Nel complesso il movimento dell’oro è rimasto ribassista per tutto il giorno. L’ORO è salito nella prima sessione di trading di giovedì sopra il livello di $1740 a causa del sentimento di rischio del mercato, ma non è riuscito a rimanere lì e ha iniziato a scendere nella sessione americana dopo il rilascio del docket economico statunitense.

Giovedì, una brusca inversione di tendenza del rischio è stata osservata dopo che i timori della seconda ondata di coronavirus sono aumentati, mentre un salto nei casi colpiti in tutto il mondo ha iniziato ad apparire dopo l’allentamento delle restrizioni di lockdown anche negli Stati Uniti. L’oro ha preso il suo ritmo nelle prime sessioni sul potenziale della seconda ondata del virus, che potrebbe portare a una parziale chiusura dell’economia statunitense. Un aumento del numero di casi infetti da tutto il mondo ha suscitato timori tra gli investitori sulla seconda ondata di coronavirus e, di conseguenza, il metallo del rifugio sicuro ha guadagnato giovedì. Nel frattempo, il rilascio dell’IPP e le dichiarazioni di disoccupati nell’agenda economica statunitense hanno dato forza al dollaro ed esercitato pressioni sull’oro.

Alle 17:30 GMT, il Core PPI di maggio è arrivato in linea con le aspettative di -0,1%. L’indice dei prezzi d’acquisto (PPI) di maggio è salito allo 0,4% dallo 0,1% delle aspettative e ha sostenuto il dollaro USA. Le richieste di risarcimento per disoccupazione della scorsa settimana sono scese a 1,542 milioni di dollari, rispetto ai 1,550 milioni previsti, e hanno sostenuto il dollaro USA.

L’oro ha iniziato a scendere dopo che giovedì il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha registrato un tasso di disoccupazione migliore del previsto. Il minor numero di americani che hanno fatto domanda per le richieste di indennità di disoccupazione durante la scorsa settimana ha dato forza al dollaro USA, che è salito rispetto alle principali valute ed ha esercitato una pressione sui prezzi dei metalli gialli.

Inoltre, l’azienda farmaceutica Moderna ha dichiarato di essere a buon punto per iniziare la fase finale di sperimentazione del suo vaccino per COVID-19 entro luglio. Moderna è stata la prima azienda ad avviare la sperimentazione clinica umana del suo vaccino negli Stati Uniti, ha detto giovedì.

L’ultima fase della sperimentazione sarà effettuata in collaborazione con l’Istituto nazionale americano per le allergie e le malattie infettive (NIAID). Lo studio comprenderà 30.000 persone e avrà lo scopo di mostrare la prova clinica definitiva che i vaccini impediscono alle persone di sviluppare il COVID-19. L’ultimo aggiornamento sul potenziale vaccino di uno dei migliori prodotti farmaceutici degli Stati Uniti ha fatto sperare in un’economia libera da virus, che ha esercitato una forte pressione sui beni dei rifugi sicuri, tra cui l’oro, che ha registrato perdite alla fine della giornata di trading.

Livelli tecnici giornalieri
Supporto & Resistenza
1722.31 1749.46
1711.43 1765.73
1695.16 1776.61
Punto chiave: 1738,58

Venerdì, il metallo prezioso trova un supporto a livello 1.723, che viene esteso da una serie di doji e modelli di trottole. L’oro è attualmente in possesso di circa 1.726, ma la rottura ribassista di 1.723 può innescare una forte vendita per il metallo prezioso. Sul lato inferiore, il prossimo supporto si trova probabilmente oggi intorno al livello 1.714. Il bias rialzista rimane forte al di sopra di 1.723 fino al livello di 1.736, mentre il bias ribassista sarà più forte al di sotto di 1.723 fino al livello di 1.714.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli