Riassunto degli eventi economici del 7 maggio - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 7 maggio

Pubblicato maggio, 7 giovedì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Come state amici,

Il mercato sta mostrando sessioni laterali in anticipo rispetto ai dati della PFN, che usciranno domani. Il prezzo dell’oro ha chiuso a 1685,31, dopo un massimo di 1708,08 e un minimo di 1681,86. Nel complesso il movimento dell’ORO è rimasto ribassista per tutta la giornata. I prezzi dell’oro sono scesi al loro livello più basso in una settimana al di sotto dei 1.700 dollari di mercoledì, grazie alla forza del dollaro USA su tutti i fronti. Il dollaro USA ha ricevuto il suo sostegno da un cambiamento dell’occupazione non agricola ADP migliore del previsto nel mese di aprile.

Mercoledì, l’Automatic Data Processing Incorporation (ADP) ha riferito che le buste paga private sono diminuite di oltre 20 milioni di posti di lavoro, e queste sono state migliori del previsto. La differenza tra il valore effettivo e quello stimato delle retribuzioni non agricole era di soli 2 milioni di posti di lavoro, che sarebbe un numero considerevole in situazioni standard.

Alle 17:15 GMT, l’ADP Non-Farm Employment Change ha suggerito che -20236K persone sono state registrate come disoccupate nel mese di aprile, contro le aspettative di -20500K. La dimensione delle richieste di disoccupazione è già così grande, ma è molto probabile che sottovaluti il numero reale. Nonostante il forte calo della PFN, il dollaro USA ne è stato comunque sostenuto perché il calo non è stato superiore a quello previsto.

I dati della PFN, migliori del previsto, hanno fatto salire il dollaro USA in modo generalizzato e hanno causato un calo dei prezzi dell’oro. I prezzi dell’oro si stanno consolidando da oltre cinque settimane. All’inizio di aprile i prezzi hanno toccato un massimo di otto anni, e dopo di ciò si sono mossi in fase di consolidamento.

Tuttavia, la tendenza dell’oro è ancora considerata rialzista a causa del timore che la seconda ondata di coronavirus sia ancora a bordo. Il numero di persone infette in tutto il mondo è salito a più di 3,68 milioni di persone. Le banche centrali di tutto il mondo sono costrette a stampare denaro in grandi quantità per far fronte ai danni economici causati dalla pandemia, e l’oro ne sta guadagnando. L’oro, in quanto bene rifugio sicuro, tende a guadagnare dalle diffuse misure di stimolo delle banche centrali perché è considerato una copertura contro l’inflazione e lo svilimento della valuta.

Tuttavia, mercoledì l’indice del dollaro USA è salito dello 0,4%, raggiungendo un livello superiore al massimo di una settimana. Anche i rendimenti del Tesoro USA sono aumentati e hanno pesato sui prezzi dell’oro.

Livello tecnico giornaliero
Resistenza e Supporto
1698.06 1720.46
1685.53 1730.33
1675.66 1742.86
Punto chiave: 1707.93

Sul fronte tecnico, l’oro ha attraversato al di sotto dei 50 periodi EMA che sta fornendo resistenza intorno al livello 1.701. La recente chiusura dell’inghiottimento ribassista sulla fascia oraria di 4 ore suggerisce la propensione dell’investitore a vendere. Sul lato superiore, una linea di tendenza al ribasso può anche estendere la resistenza intorno a 1.702, e al di sotto di questo livello, si può vedere la vendita fino a 1.685 e 1.673 livello di oggi, mentre l’acquisto può essere visto fino a 1.793 sul breakout rialzista.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED