Riassunto dei segnali forex del 20 marzo - FX Leaders

Riassunto dei segnali forex del 20 marzo

Pubblicato marzo, 20 venerdì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buon venerdì  amici,

Abbiamo superato un’altra settimana di successo dal punto di vista dei segnali di trading forex, ma nel complesso le economie globali stanno lottando molto a causa dell’aumento del numero di casi di coronavirus. Di conseguenza, il mercato si sta dirigendo verso beni rifugio sicuri. Ecco tutto ciò che devi sapere sull’oro oggi.

Oggi, all’inizio della sessione asiatica, i prezzi dei metalli rifugio sicuro stavano lampeggiando verde e scambiando al di sopra del livello di $ 1500 principalmente a causa del nuovo sentimento di rischio di mercato sulla scia delle crescenti paure della recessione globale.

Tuttavia, i prezzi dell’oro sono stati recentemente appesantiti a causa di ulteriori sforzi da parte dell’amministrazione Trump per combattere il coronavirus (COVID-19), a sostegno del dollaro USA. Di conseguenza, i prezzi dell’oro erano sotto pressione intorno a $ 1,467, con un minimo di $ 1,455, nella precedente sessione asiatica di oggi. Al momento della scrittura, l’oro è attualmente scambiato a 1.501,60 e si sta consolidando nell’intervallo tra 1.457,90 e 1.507,85. I futures sull’oro sono tornati indietro di $ 1,500 dopo aver fatto enormi oscillazioni tra $ 1,457,9 e $ 1,486 nell’ultima sessione. I prezzi del metallo giallo sono aumentati dello 0,55% a $ 1,489 entro le 23:00 ET (3:00 GMT).

Il GOP del Senato degli Stati Uniti ha annunciato la sua terza proposta ed è molto vicino al disegno di legge finale, che è previsto lunedì, al fine di combattere l’impatto economico negativo del virus mortale. D’altra parte, il capo della Brexit nel Regno Unito, David Frost, dovrebbe affrontare la mortale malattia del coronavirus. Al contrario, si prevede che il cancelliere britannico Rishi Sunak intraprenderà un’azione intensa per controllare il coronavirus.

Sul fronte dei virus mortali, la pandemia di COVID-19 continua ad aumentare i timori di recessione, mentre le lotte globali per calmare gli investitori azionari nella scorsa settimana hanno ridotto la reputazione dell’oro come rifugio sicuro. Gli investitori si sono affrettati a rafforzare il dollaro USA per coprire le perdite in altri mercati. Considerando la rappresentazione della propensione al rischio, i futures su azioni statunitensi hanno segnato perdite dell’1,5% al ​​momento della stampa.

Guardando al futuro, gli investitori terranno d’occhio le notizie riguardanti il ​​medicinale dopo precedenti annunci secondo cui il medicinale Remdesivir di Gilead è stato testato per curare COVID-19. Fino ad allora, la lotta globale contro l’epidemia sarà la chiave da tenere d’occhio.

Supporto e resistenza

S1 1413.2
S2 1445.34
S3 1458,57
Punto di articolazione 1477.47
R1 1490.7
R2 1509.6
R3 1541,74

I prezzi del GOLD sono scambiati ai livelli di 1.483, dopo aver testato il livello di supporto di 1.452. Sul grafico a 4 ore, la coppia sembra formare un modello a triangolo discendente, che probabilmente supporterà i prezzi dell’oro a circa 1.452 insieme a una resistenza a 1.496. Una rottura rialzista di questo livello può estendere l’acquisto fino al livello 1.521 e 1.538. Mentre un breakout ribassista di 1.447 supporto può innescare un aumento delle vendite fino a 1.397 e 1.379, teniamo d’occhio 1.452 poiché è un livello fondamentale per determinare l’ulteriore tendenza dell’oro. Buona fortuna!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED