Riassunto degli eventi economici dell'11 marzo - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici dell’11 marzo

Pubblicato marzo, 11 mercoledì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno amici,

Oggi gli occhi rimarrano puntanti sui dati sull’inflazione degli Stati Uniti, che dovrebbero rimanere neutrali. Tuttavia, qualsiasi modifica delle cifre determinerà un’azione sui prezzi in oro e le principali coppie di valute

I prezzi dei metalli rifugio sicuro hanno guadagnato alcune nuove offerte a $ 1.653 dopo essere scesi al livello più basso per tre giorni. Tuttavia, il metallo giallo sembra recuperare le perdite del giorno precedente principalmente a causa del rinnovato sentimento di rischio sul mercato a seguito dell’intensificarsi delle paure del coronavirus.

L’incertezza su un pacchetto di incentivi offerto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump per attenuare l’impatto economico dell’epidemia di coronavirus ha pesato anche sulla propensione al rischio. Al momento della scrittura, l’oro è attualmente scambiato a 1.663,78 e si consolida nell’intervallo tra 1.649,37 e 1,664,40.

Come già accennato, il tono di rischio è danneggiato e il mercato è moderatamente deluso a causa del ritardo del pacchetto di stimolo di Donald Trump, che aveva promesso martedì. Le azioni asiatiche e i futures di Wall Street sono calati a causa della crescente incertezza sul pacchetto di incentivi di Washington che ha eliminato il vapore di una manifestazione precedente.

D’altro canto, i rendimenti dei Treasury a 10 anni statunitensi sono diminuiti e hanno continuato la loro marcia verso un minimo storico toccato all’inizio della settimana, mentre i futures S&P 500 sono scesi di oltre l’1,5% a 2.819 al momento della stesura di questo documento.

Per quanto riguarda il biglietto verde, il dollaro è sceso contro i principali rivali a causa del sentimento preoccupato per l’epidemia di coronavirus in corso. Secondo gli ultimi dati, il numero totale di casi infetti nella Cina continentale è aumentato a 80.778 a partire da martedì, mentre oltre 116.000 persone sono infette in tutto il mondo. Le banche centrali, nel frattempo, stanno cercando di ammorbidire la ricaduta economica dell’epidemia.

Guardando al futuro, la Federal Reserve statunitense dovrebbe offrire un ulteriore taglio dei tassi durante la riunione programmata prevista per la prossima settimana. Va anche notato che il Primo Ministro australiano Scott Morrison ha dichiarato incentivi sanitari per 2,4 miliardi di AUD e ha esteso il divieto di viaggio in Italia .

Supporto e resistenza giornalieri
S1 1600.15
S2 1626,66
S3 1638.01
Punto di articolazione 1653.17
R1 1664,52
R2 1679,69
R3 1706.2

Lìoro non è cambiato molto in quanto continua a fare trading al di sotto del livello di 1.665, che è esteso dai 50 periodi EMA e il supporto precedentemente violato diventa livello di resistenza. Il supporto immediato dell’oro prevale intorno a 1.647 e la chiusura delle candele al di sopra di questo livello suggerisce la possibilità di un’inversione rialzista dei prezzi dell’oro. Se si dovesse rompere al di sotto di 1.647, il supporto successivo potrebbe essere visto intorno a 1.633. Bisogna considerare che una rottura rialzista di 1.665 può estendere l’acquisto fino a 1.672.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED