Riassunto degli eventi economici del 27 febbraio - FX Leaders

Riassunto degli eventi economici del 27 febbraio

Pubblicato febbraio, 27 giovedì, 2020 da
Arslan Butt • 2 minuti

Buongiorno a tutti,

Oggi i trader si concentreranno molto probabilmente sui dati relativi al PIL e agli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, che dovrebbero uscire oggi durante la sessione di New York.

Ieri l’oro è risalito a $ 1,640 l’oncia da $ 1,634 di martedì mentre il dollaro USA rimane supportato su dati economici positivi. I dati ufficiali degli Stati Uniti hanno mostrato che le vendite di nuove case sono cresciute fino a un tasso annuale di 764.000 unità a gennaio (718.000 unità previste).

Oggi saranno rilasciati i numeri del PIL del quarto trimestre (seconda lettura, + 2,1% sull’anno previsto), gli ordini di beni durevoli di gennaio (lettura preliminare, -1,5% mese sul mese previsto) e le domande iniziali di disoccupazione per la settimana terminata il 22 febbraio (212.000 previsti ).

Di recente, l’ampia debolezza del dollaro USA dovuta a un calo dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA e gli indici di Wall Street hanno sostenuto l’oro. Anche l’oro rimane supportato dal crollo delle scorte globali perché il Center for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti ha affermato che una diffusione di Coronavirus negli Stati Uniti è più che certa e ha avvertito gli americani di stare pronti ad avere cambiamenti radicali nelle oro vite quotidiane. Bisogna considerare che le azioni europee si sono stabilizzate, mentre l’indice Stoxx Europe 600 ha chiuso in ribasso. Il FTSE 100 del Regno Unito è aumentato dello 0,4% e il CAC della Francia è aumentato dello 0,1%, mentre il DAX tedesco della Germania ha registrato un ulteriore 0,1%.

Safe ha richiesto ulteriori aumenti poiché il coronavirus si è diffuso rapidamente fuori dalla Cina, con nuovi casi segnalati negli Stati Uniti, a Singapore, in Germania e in molti altri paesi europei, poiché gli investitori stanno ancora attenti a causa dei rischi incombenti per la crescita economica globale. Di conseguenza, i prezzi dei titoli di stato statunitensi sono rimasti sostenuti, spingendo il rendimento del Tesoro decennale di riferimento a un minimo record dell’1,310%.

Oro – XAU / USD – Livelli tecnici giornalieri
Supporto & Resistenza
1625.61 1655.65
1610.29 1670.37
1580,25 1700,41
Punto di articolazione 1640.33

L’oro ha scambiato in modo ribassista per colmare il divario enorme e ha quasi completato il ritracciamento di Fibonacci del 50% a 1.626 sul grafico giornaliero. Per ora, l’oro è stato scambiato in linea con le nostre previsioni precedenti e dobbiamo attenerci alla stessa analisi. Una rottura ribassista del livello 1.626 può estendere i prezzi dell’oro al 61,8% Fibo livello 1.604 nei prossimi giorni. Nel breve periodo, l’oro è entrato nella zona di ipervenduto e potrebbe mostrarci una leggera correzione rialzista fino a 1.653 prima di mostrare un numero maggiore di vendite.

In bocca al lupo!

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED