L'oro testa il doppio modello superiore dell'oro - Forex News by Strategia Forex

L’oro testa il doppio modello superiore dell’oro

Pubblicato novembre, 1 venerdì, 2019 da
Arslan Butt • 2 minuti

L’oro ha aperto a $ 1494,87 ed è arrivato ad un massimo di $ 1514,220 e un minimo di $ 1493,210 fino ad ora. L’oro è attualmente scambiato a $ 1511,02 e ha mostrato una tendenza rialzista per il giorno di oggi. Alle 16:30 GMT, il taglio di posti di lavoro degli Challenger dagli Stati Uniti è stato al -33,5% per il mese di ottobre. Alle 17:30 GMT, l’indice dei prezzi delle spese per consumi personali dagli USA è sceso allo 0,0% nel mese di ottobre dallo 0,1% di settembre. L’indice del costo dell’occupazione si è attestato come previsto allo 0,7%.

Tuttavia, la spesa individuale è scesa allo 0,2% dalle aspettative dello 0,3% e pesando sul biglietto verde. Anche il reddito individuale è stato come previsto allo 0,3%. Anche la PMI di Chicago è scesa a 43,2 in ottobre, dal 47,1 del mese precedente. Le attese richieste di disoccupazione statunitensi per questa settimana sono state pubblicate dal Dipartimento del Lavoro alle 17:30 GMT, che è arrivato a 218K contro le aspettative di 215K, e ha pesato sul dollaro USA.

Nel complesso, i dati macroeconomici di giovedì provenienti dagli Stati Uniti non erano favorevoli al dollaro USA e hanno sostenuto i prezzi dell’oro sui mercati finanziari.

Oltre ai dati macroeconomici degli Stati Uniti non impressionanti, i prezzi dell’oro sono saliti giovedì sulla percezione che la Federal Reserve abbia lasciato intendere di sospendere il suo allentamento monetario per il prossimo futuro. Nel frattempo, la tendenza a ridurre i tassi di interesse rimane intatta sul mercato a causa del rallentamento dell’economia globale.

Ieri i titoli del Tesoro USA a 2 anni sono ad otto punti base, mentre i titoli del Tesoro a 10 anni USA sono scesi di dieci punti base ieri tra le incertezze sulla guerra commerciale USA-Cina. Sebbene Donald Trump abbia affermato che nelle prossime settimane verrà firmato un accordo commerciale di fase uno parziale, l’incertezza prevale ancora nel mercato perché l’accordo che verrà firmato include pochissime cause di controversia.

Inoltre, l’incertezza relativa alla Brexit ha mantenuto per qualche tempo il movimento di beni rifugio come l’oro nelle tendenze di vendita. Ma dopo aver escluso la possibilità della Brexit senza accordi e spostato la scadenza della Brexit al 31 gennaio, alcune incertezze sono state rimosse dal mercato. Tuttavia, il fatto che le elezioni generali del Regno Unito siano previste per il 12 dicembre ha comportato rischi di incapacità di risolvere i problemi proprio come nel 2017.

Tutte queste percezioni hanno dato l’idea che la Federal Reserve potrebbe essere messa sotto pressione per allentare nuovamente la sua politica relativamente presto e creare una forte domanda di prezzi dell’oro e aumentare i prezzi sopra i $ 1510.

Oro – XAU / USD – Idea di trading

I prezzi dell’oro stanno ora testando il triplo livello superiore di 1.514 / 16. Ultimamente, questi livelli hanno esteso la resistenza sostanziale ai tori d’oro. Anche ora, la chiusura di doji e la candela inghiottente ribassista sul grafico a 4 ore indica alte probabilità di un’inversione ribassista.

Sul lato inferiore, l’oro può trovare un supporto immediato a 1.506 e 1.502. Considerando che la rottura rialzista di 1.514 area può aprire ulteriore spazio per gli acquirenti fino a 1.519 e al di sopra di questo 1.527. NFP rimane il momento clou chiave della giornata.

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED