Riassunto dei segnali forex del 13 agosto - Forex News by FX Leaders
UK jobs ahead

Riassunto dei segnali forex del 13 agosto

Pubblicato agosto, 13 martedì, 2019 da
Rowan Crosby • 2 minuti

Uno dei grandi perdenti dell’ultima settimana è stata la sterlina. Oggi avrà la possibilità di riscattarsi mentre aspettiamo i dati ufficiali sui lavori.

La scorsa settimana, GBP/USD è stato schiacciato grazie a una stampa del PIL davvero scadente che suggeriva che stava per cadere nel territorio di recessione. Una recessione è definita come due periodi di crescita economica negativa. Ne abbiamo visto uno, quindi ci stiamo davvero avvicinando al limite.

Tuttavia, tra tutti i problemi ci sono ancora alcuni aspetti positivi per l’economia del Regno Unito. Uno dei quali è il tasso di disoccupazione, che per gli standard mondiali non è male al 3,8%.

Oggi osserveremo sia il numero di posti di lavoro principali sia il tasso di disoccupazione, nonché la crescita dei salari, che dovrebbe salire dal 3,7% al 3,4% in precedenza. Come sappiamo, l’economia inizia con nuovi posti di lavoro e pressioni sui salari.

Altrove EUR/USD si concentrerà su varie stampe CPI e sul sentimento economico tedesco ZEW. Più tardi nella sessione degli Stati Uniti, l’USD seguirà da vicino gli ultimi numeri CPI dopo il recente taglio dei tassi FOMC.

 

Aggiornamento dei segnali Forex

Il team Leaders FX ha chiuso con 3 vittorie su 3 segnali mentre la settimana è iniziata con una nota positiva poiché la volatilità è rimasta forte.

 

NZD / USD – Segnale attivo

La coppia NZD/USD sta procedendo lentamente ma sicuramente sul nostro cammino e il nostro segnale è ben contenuto. Tutti i segni sono ribassisti, sia tecnicamente che fondamentalmente, quindi non ci resta che lasciarlo andare per ora.

NZD/USD
NZD / USD – 240min.

GBP / JPY – Segnale in sospeso

GBP/JPY effettuerà un altro test oggi dato che avremo gli ultimi dati sull’occupazione dal Regno Unito. Come accennato ieri, stiamo ancora aspettando un’opportunità andare corti.

GBP/JPY
GBP / JPY – 240min.

Aggiornamento sulle criptovalute

Al momento sembra che BTC sia rientrato nell’intervallo tra il livello di $ 12.000 e $ 11.000.

Al momento ci sono alcune cose fondamentali all’ordine del giorno che potrebbero causare il rallentamento.

L’IRS dovrebbe implementare alcune “linee guida fiscali” per i traders di criptovalute che potrebbero causare alte fatture. Nel frattempo la SEC ha ritardato la decisione su alcuni ETF crittografici che dovuta nei prossimi giorni. Nonostante non siano poi fattori così importanti speriamo sia sufficiente per tenere a bada i tori.

Bitcoin
Bitcoin – 240min.

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Rowan Crosby // Asia-Pacific Analyst
Rowan Crosby is a professional futures trader from Sydney, Australia. Rowan has extensive experience trading commodities, bonds and equity futures in the Asian, European and US markets. Rowan holds a Bachelor of Finance and Economics degree and is focused heavily on Investment Finance and Quantitative Analysis.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED