Riassunto dei segnali forex del 9 agosto - Forex News by Strategia Forex

Riassunto dei segnali forex del 9 agosto

Pubblicato agosto, 9 venerdì, 2019 da
Arslan Butt • 2 minuti

L’attenzione è stata rivolta agli Stati Uniti e alla Cina per tutta la settimana, ma oggi ci sarà uno spostamento verso ciò che sta accadendo nell’economia del Regno Unito.

Alla fine della giornata, potrebbe benissimo esserci un certo numero di titoli per il Regno Unito che potrebbero suggerire che è sulla cuspide di una recessione. Oggi il punto chiave dei dati sarà il PIL del Regno Unito e ci sono alcuni numeri molto preoccupanti che potrebbero suscitare timore e vendite in GBP/USD .

Il PIL è stato lentamente in declino, appesantito dall’incertezza sulla Brexit e dalle condizioni globali più tranquille. Oggi si prevede che la crescita del PIL trimestrale arriverà allo 0,0%. Ciò significa che non c’è alcuna crescita.

Ciò probabilmente trascinerà il tasso di crescita annuale all’1,4%. Abbiamo visto un aumento nei numeri del PIL dall’inizio dell’anno mentre molte aziende si stavano preparando per la Brexit che si sarebbe verificata intorno a marzo. Poi, nonostante la Brexist non sia accaduta, i numeri sono stati gonfiati comunque.

È anche importante ricordare qual’è la definizione di recessione ovvero due periodi di crescita economica negativa. Quindi, vedere un tasso di crescita dello 0,0% potrebbe mettere in pericolo.

La sterlina è già molto debole e titoli ancora più negativi potrebbero avere serie ripercussioni sulle vendite oggi.

 

Aggiornamento dei segnali Forex

Il team Leaders FX ha chiuso con 3 vittorie su 7 segnali perchè i mercati si sono invertiti bruscamente.

 

AUD / USD – Segnale attivo

L’AUD / USD ha avuto una settimana molto attiva ma nel complesso rimane debole. Abbiamo sentito oggi dal governatore RBA Lowe che è stato rilasciato anche il SoMP. Entrambi hanno dato poche nuove informazioni. Siamo corti qui e stiamo cercando un ribasso, ma abbiamo bisogno di questo livello di 0.6800 per far sì che ciò accada.

AUD/USD
AUD / USD – 240min.

NZD / USD – Segnale attivo

La coppia NZD/USD ha incassato un brutto colpo questa settimana dopo l’azione della RBNZ con ha scioccato molti e tagliato i tassi di 50 pb. Mentre l’AUD è rimbalzato, il NZD è rimasto debole e soprattutto sotto il livello di 0,6500. Stiamo cercando altre vendite per tornare forti nel weekend.

NZD/USD
NZD / USD – 240min.

Aggiornamento sulle criptovalute

BTC sembra essere ancora sotto il livello di $ 12.000 e potrebbe benissimo essere sull’orlo di un’altra rottura.

Finora i tori non sono stati in grado di mantenere quel livello di resistenza, ma continuano a raggiungere i minimi, il che è un segnale forte.

Ho anche notato in precedenza che sembrerebbe essere una specie di bandiera, che potrbbe portare ad un breakout. Rimango ancora rialzista e mentre il prezzo detiene $ 11.500 continuerò a cercare opportunità per il lato lungo. Dovremo comunque vedere $ 12.000 che potrebbe accadere verso il fine settimana, che tradizionalmente è un momento più instabile per BTC.

BTC
BTC – 240min.

Controlla i nostri segnali forex gratuiti
Segui i principali eventi economici sul calendario economico di FX Leaders
Fai migliori transazioni, scopri più strategie di trading Forex

Riguardo l'autore

Arslan Butt // Index & Commodity Analyst
Arslan Butt is our Lead Commodities and Indices Analyst. Arslan is a professional market analyst and day trader. He holds an MBA in Behavioral Finance and is working towards his Ph.D. Before joining FX Leaders Arslan served as a senior analyst in a major brokerage firm. Arslan is also an experienced instructor and public speaker.
Ulteriori articoli
Questa settimana potrebbe essere una delle più esplosive dell'anno in quanto le banche centrali del mondo si stanno preparando a scuotere i mercati.
SPONSORED